AREZZO

Postato giovedì 6 novembre 2014


Arezzo ha origini etrusche, sappiamo che già nel IX secolo a.C. esisteva un Arezzo Etrusca con un nome sostanzialmente identico all’attuale: Arretium.

Nei secoli successivi diventa una città di importanza strategica. La terra di Arezzo ha dato i natali a molti personaggi, fra i più celebri: Guido Monaco, Francesco Petrarca, Giorgio Vasari, Michelangelo Buonarroti. Tra il 1418 e 1420, nacque Piero Della Francesca, le sue opere si possono ammirare oltre che ad Arezzo, nella Cattedrale e nella Basilica di San Francesco a Monterchi e Sansepolcro.

Ad Arezzo numerosi sono gli itinerari storici, religiosi e culturali da non perdere:
– La Cattedrale ( Maddalena di Piero della Francesca, vetrate istoriate di Guglielmo de Marcillat)
– Santa Maria della Pieve ( la maggiore e più bella chiesa romanica dell’Aretino)
– Piazza Grande ( una delle più originali, organiche e pittoresche piazze d’Italia)
– Basilica di San Francesco
– Casa Vasari
– Chiesa di San Domenico con uno stupendo Crocifisso di Cimabue
– Chiusi della Verna
Sul Sacro Monte, l’odierno grandioso convento ha conservato integri i luoghi resi famosi da San Francesco e le opere successivamente sorte.